Carrello

 x 

Carrello vuoto

josef kleinUn investigatore dalle brillanti intuizioni, una fatalona con gli occhi azzurri che fa strage di cuori, un maggiordomo infedele (che di solito è il colpevole…), un playboy con la Jaguar che si attarda sulla Croisette: sono i “soliti” personaggi da romanzo cui siamo abituati da tempo immemorabile. Ma un radioamatore non può diventare il personaggio di un romanzo?? Certo che può. Ulla Lenze, una giovane autrice tedesca che ha all’attivo diversi libri e altrettanti riconoscimenti letterari, ha scelto proprio un radioamatore come personaggio del suo ultimo romanzo, dal titolo “Le tre vite di Josef Klein”, edito da Marsilio. Basato sulla biografia dell’omonimo prozio dell’autrice, il personaggio di Josef Klein è però frutto di invenzione letteraria. “La parete sopra la sua ricetrasmittente era piena fino al soffitto di cartoline QSL. Trofei di caccia. Anche lui spediva cartoline QSL come conferma di avvenuta ricezione. […] Accese l’apparecchio e prese posto. Lievi segnali filtravano in mezzo a un flusso di fischi e brusii. Trasmise il suo indicativo di chiamata, poi un CQ, come quick. Lo ripetè un paio di volte e si godette il fruscio, il crepitio del cosmo, la sensazione che il mondo intero scorresse verso di lui.” Josef-Joe-Josè, l’uomo dai tre nomi, tedesco di nascita e americano di adozione, approderà in Costa Rica. Josef-Joe-Josè, grazie alle sue competenze tecniche, aveva attirato l’attenzione di uomini subdoli che lo faranno diventare una spia. E poi…non aggiungo nulla per non guastare la lettura di questo gustoso romanzo con un radioamatore come protagonista.

Edizioni C&C - via Naviglio, 37/2 48018 Faenza (RA) Tel 0546 22112 Fax: 0546 662046 - P.IVA 01446370395 - Privacy e Cookie policy - sito web: Logo Progetto Aroma