Carrello

 x 

Carrello vuoto

FTDX10 SPMIC Front L 2Yaesu ha annunciato l’arrivo del tanto atteso FTDX10, il nuovo ricetrasmettitore SDR compatto HF/50MHz che va ad aggiungersi alla famiglia FTDX101 di ricetrasmettitori SDR ibridi. Come per la serie FTDX101, il nuovo FTDX10 utilizza la stessa configurazione ibrida con SDR a banda stretta e SDR a campionamento diretto. Il ricevitore SDR a banda stretta fornisce eccellenti prestazioni del ricevitore, con il Direct Sampling SDR che fornisce lo spettro in tempo reale. Il ricevitore Narrow Band SDR utilizza una configurazione supereterodina down conversion con prima IF a 9 MHz. Ciò rende possibile incorporare tre eccellenti filtri a cristallo a banda stretta (500 Hz, 3 kHz e 12 kHz selezionabili) col fattore di forma “clift edge” desiderato. L’oscillatore locale a 250MHz del tipo HRDDS (sintetizzatore digitale diretto ad alta risoluzione) già impiegato nella famiglia FTDX101, offre un bassissimo rumore e consente di ottenere un RMDR (Reciprocal Mixing Dynamic Range) di 116 dB o più, un BDR (Blocking Dynamic Range) di 141 dB o più e un 3rd IMDR (third-order Intermodulation Dynamic Range) di 109 dB o più, nella banda 14 MHz con separazione di 2 kHz. Lo schermo TFT a colori da 5” mostra il 3DSS (3-Dimensional Spectrum Scope) dell’FTDX101 fornendo non solo una visualizzazione della frequenza dei segnali ricevuti, ma aggiungendo una rappresentazione nel dominio del tempo che consente una migliore comprensione delle condizioni della banda in quel momento. Toccando il display della frequenza, si abilita un tastierino numerico che consente di inserire i dati di frequenza. Analogamente all’FTDX101, è possibile visualizzare i parametri del menu principale del ricevitore e del trasmettitore e configurarlo utilizzando il touch screen TFT. Il pannello frontale include il MPVD (Multi Purpose VFO outer dial) intorno alla manopola del VFO che consente il controllo di tutte le funzioni del ricevitore selezionate dai pulsanti disposti intorno al quadrante. Il controllo remoto e il funzionamento dell’FTDX10 sono possibili utilizzando l’unità SCU-LAN10 (opzionale). Il software SCU-LAN non solo consente il funzionamento remoto della radio, ma consente il monitoraggio delle condizioni di banda da remoto tramite connessione alla rete LAN domestica. Alcune caratteristiche chiave dell’FTDX10 sono: quindici filtri passa banda separati; efficace reiezione del QRM utilizzando IF DSP (Shift/Width, IF Notch, DNF, DNR e CONTOUR); amplificatore di potenza HF da 100 W di alta qualità e super stabile con MOSFET RD70HUP2; dissipatore di calore in alluminio con ventola di raffreddamento a flusso assiale a basso rumore da 80 mm; ATU ad alta velocità con grande capacità di memoria di cento canali; amplificatore microfonico con equalizzatore parametrico a tre stadi (modalità SSB/AM); QMB (Quick Memory Bank) e funzione Band Stack. Opzionalmente si può scegliere l’altoparlante SP-30 (progettato appositamente per il nuovo FTDX10) e il filtro roofing XF-130CN a banda stretta 300Hz CW. Il nuovo FTDX10 sarà disponibile a partire da dicembre 2020. Per prezzo e disponibilità contattare il proprio rivenditore di fiducia.

Edizioni C&C - via Naviglio, 37/2 48018 Faenza (RA) Tel 0546 22112 Fax: 0546 662046 - P.IVA 01446370395 - Privacy e Cookie policy - sito web: Logo Progetto Aroma