Carrello

 x 

Carrello vuoto

fonoloIl signor Fonolo, “radiotecnico di buoni studi e di molta esperienza” e il signor Condensino, “radio-amatore curioso” sono i due personaggi creati dal disegnatore e vignettista Genta che allietano la lettura di un piacevole opuscolo edito verso la fine degli anni ’30 dalle Edizioni EIAR per la diffusione della radio. Il titolo completo del libretto è “La radio, dal microfono all’altoparlante” e fu pubblicato con lo scopo di raccogliere un ciclo di quaranta lezioni-puntate apparse sul Radiocorriere fra il febbraio del 1935 e il febbraio del 1936. Dall’introduzione scopriamo che: “Lo scopo di questo volumetto è di colmare una lacuna: la mancanza di un radio-sillabario. Di radio-trattati ce ne sono tanti, voluminosi e modesti, irti di formole e facili, ma un radio-sillabario non c’è. In questo volumetto si è voluto spiegare nel modo più elementare possibile il seguito dei fenomeni radioelettrici che hanno luogo dopo la nota musicale creata dall’artista nell’auditorio sino a quella identica e corrispondente emessa dall’altoparlante dell’ascoltatore”. Fonolo (elegantissimo, con barba veneranda e occhiali professorali) svela a Condensino (altrettanto ben vestito e, a giudicare dal profilo, amante della buona tavola) tutti i segreti della radiotecnica accompagnandolo in un viaggio che parte da un auditorio EIAR e si conclude nel salotto di casa accanto a un apparecchio ricevente. Le tappe intermedie del viaggio comprendono un po’ di nozioni di acustica e di propagazione delle onde elettromagnetiche senza trascurare i principi di funzionamento delle valvole, dei circuiti di rivelazione e amplificazione con qualche cenno ai disturbi che funestano la ricezione. Nelle ultime pagine è pure presente un brevissimo cenno alla nascente televisione. Il testo, che si svolge in forma di dialogo tra i due personaggi, è tecnicamente rigoroso in quanto approntato da Mar, pseudonimo sotto cui si celava tale ingegner Franco Marietti. Quarantaquattro pagine in totale, assolutamente da sfogliare per un tuffo nel passato della radiotecnica. Il volume è consultabile on line su http://www.teche.rai.it

Edizioni C&C - via Naviglio, 37/2 48018 Faenza (RA) Tel 0546 22112 Fax: 0546 662046 - P.IVA 01446370395 - Privacy e Cookie policy - sito web: Logo Progetto Aroma