Carrello

 x 

Carrello vuoto

 accordatore

Accordatore a diodi varicap
per SWL e BCL

di Giovanni Lorenzi IT9TZZ

Il 17 aprile 1967 il pugile italiano, Nino Benvenuti, al Madison Square Garden di New York salì sul ring per contendere la corona dei pesi medi allo statunitense Emile Griffith. A quel tempo la RAI aveva in dotazione un solo canale televisivo, per giunta in bianco e nero, che chiudeva le trasmissioni, inesorabilmente, a mezzanotte. Data l’ora di inizio del match, la RAI trasmise l’evento soltanto per radio.
Milioni di persone, alle 4 di mattina, s’incollarono agli apparecchi riceventi per seguire l’incontro.
Ricordo vividamente quella notte, passata assieme a mio padre davanti alla radio a valvole casalinga. Fu allora che mi posi le prime domande sulle trasmissioni radiofoniche. Di lì a poco tempo mi appropriai di quell’apparecchio, dismesso da mio padre sempre alla ricerca del ricevitore perfetto, e sperimentai sulle antenne. Avevo intuito che per ricevere anche i segnali più deboli occorreva una buona antenna ma, abitando in un condominio, fui obbligato a stendere un filo di rame di appena sette metri ricavandone però molte soddisfazioni.
Il rendimento di un’antenna non convenzionale per le radiocomunicazioni si misura confrontandolo con quello del dipolo dimensionato sulla stessa frequenza. A ragione, l’antenna a dipolo è considerata la regina delle antenne....

L'articolo completo su rke di 6/2020

Se vuoi restare informato sulle news e promozioni di Radiokit elettronica REGISTRATI QUI

Abbonarsi a Radiokit elettronica è una buona idea: Spedizione postale celere oppure pdf ad alta definizione CLICCA QUI PER MAGGIORI INFO

Per vedere gli altri articoli e le news CLICCA QUI

Per vedere il sommario dell'ultimo numero CLICCA QUI

 

Edizioni C&C - via Naviglio, 37/2 48018 Faenza (RA) Tel 0546 22112 Fax: 0546 662046 - P.IVA 01446370395 - Privacy e Cookie policy - sito web: Logo Progetto Aroma