Carrello

 x 

Carrello vuoto

ccmc30I filtri antirumore non sono nulla di nuovo e vengono spesso utilizzati per scopi di trasmissione. Sono usati per prevenire radiazioni indesiderate attraverso la schermatura del cavo coassiale. È meno noto il fatto che possano anche sopprimere le radiazioni indesiderate durante la ricezione di segnali, specialmente quando viene utilizzata un’antenna attiva. In questo caso le interferenze provenienti dagli elettrodomestici e dirette verso l’antenna possono essere efficacemente eliminate. Il filtro antirumore comune CCMC30 coassiale di NTi è stato ottimizzato in particolare per ottenere una reiezione del rumore di modo comune superiore ai 30 dB nell’intero intervallo di frequenza da 150 kHz a 30 MHz (l’intervallo di frequenze è in realtà è molto più ampio con minimo degrado delle prestazioni). Nella gamma delle onde medie, ad esempio, è possibile ottenere una soppressione del rumore fino a 45 dB. Questi risultati sono ottenuti ricorrendo a un sistema di nuclei di ferrite in cascata, i quali presentano proprietà differenti in funzione della frequenza di funzionamento. Il CCMC30 è alloggiato in un involucro impermeabile che lo rende adatto anche ad un montaggio esterno, sebbene sia consigliabile inserirlo il più vicino possibile al ricevitore. Il CCMC30 è dotato di due connettori BNC. Maggiori informazioni su https://www.dae.it/

Edizioni C&C - via Naviglio, 37/2 48018 Faenza (RA) Tel 0546 22112 Fax: 0546 662046 - P.IVA 01446370395 - Privacy e Cookie policy - sito web: Logo Progetto Aroma